reflusso

Aroè: dal greco antico un termine distintivo per il farmaceutico

Creare oggi un nome forte e distintivo per il settore healthcare, sia che si tratti di un farmaco etico, di un farmaco senza obbligo di ricetta o di un dispositivo medico, è la sfida più appassionante. Innovare e distinguersi dalla concorrenza è fondamentale in un settore caratterizzato da grande competitività e da normative molto rigide, che spesso vietano l’uso di termini descrittivi del prodotto e dei suoi benefici.

Aroè è il nome che abbiamo creato per il nuovo prodotto di Italchimici indicato per il trattamento dei sintomi correlati al reflusso gastroesofageo. 

Il nome Aroè prende come punto di partenza il termine greco antico "roè=flusso”, con l’aggiunta iniziale della lettera “A” con valore negativo (α- privativo greco), per ottenere un neologismo che rimandi al significato di “senza flusso”, e per esteso all’idea di “no reflusso”.

Aroè è un nome molto breve e ricco di sonorità, grazie alla presenza di tre vocali diverse che richiamano l’apertura, la rotondità, il dinamismo. L’unica consonante presente nel nome, la “R”, e l’accento tonico sull’ultima vocale amplificano il senso di dinamicità. Il nome Aroè è stato pensato per il mercato italiano, territorio di distribuzione del nuovo prodotto.