Diesis: un nome musicale per il nuovo misuratore di pressione di Chiesi

Diesis è il nuovo misuratore di pressione cardiovascolare di Chiesi.

Il termine diesis proviene dal greco antico e si ritrova nel latino, con il significato di “intervallo, passaggio”. Da secoli, nel mondo della musica, identifica uno speciale segno che aumenta di un semitono la nota cui è associato.

In un mercato caratterizzato da naming focalizzati sui concetti di “controllo” e “misura”, tendenzialmente tecnici e freddi, si è voluto espandere il campo di ricerca pur partendo da parole evocative del prodotto e delle sue funzioni e caratteristiche.

Ed ecco dunque che dalla fusione e abbreviazione delle due parole “diastole e sistole”, a tutti note come “pressione minima” e “pressione massima”, emerge un nome breve, facile da leggere e da ricordare, unico e distintivo, che con il suo stile semplice ed elegante si sposa bene con la praticità e la facilità d’uso e di lettura, e la qualità e l’affidabilità dello strumento.